La settimana attuale 100 anni fa!

Tiroler Fahne mit Trauerflor
Bandiera tirolese con fiocco nero

Il Tirolo in lutto

Esposizione della bandiera con fiocco nero

Anche se i delegati austriaci alle trattative di pace a Saint Germain avevano disperatamente cercato fino all'ultimo una soluzione per evitare la separazione del Sudtirolo tedesco dall'Austria, questa ad inizio giugno era ormai divenuta una triste certezza. Numerosi cittadini, associazioni e politici tirolesi reagirono con orrore alla divisione della loro Heimat e invitarono i loro conterranei ad esporre bandiere di lutto.

Ad esempio il quotidiano Allgemeiner Tiroler Anzeiger del 6 giugno 1919 cita il sindaco di Innsbruck:
"Concittadini!
Il Sudtirolo tedesco pare perso.
Manifestate pubblicamente il Vostro dolore a causa di questa pace imposta esponendo delle bandiere di lutto. Rimanete calmi e mantenete il contegno anche in questi tempi difficili, come si addice all'eroico popolo tirolese!
Innsbruck, 5 giugno 1919.
Il sindaco:
W. Greil"

Il 7 giugno 1919 lo stesso giornale pubblica l'appello ufficiale del governo tirolese:
"Il governo regionale invita la cittadinanza ad esporre le bandiere nere per il lutto del Tirolo intero."




Immagine: Bandiera tiroleses con fiocco nero



[07.06.2019 Thomas Sinha]
Um diesen Artikel auf Deutsch zu lesen, bitte hier klicken

Altri articoli di questa categoria