La settimana attuale 100 anni fa!

Collage: Schlern und ital. Reisepass
Collage: Sciliar e passaporto italiano

Questioni di nazionalità

“Nei territori trasferiti all’Italia”

Mentre fino all’ultimo si cercavano soluzioni per evitare la prevedibile divisione del Tirolo, le sorti del Land erano ormai praticamente decise. I sudtirolesi avevano ancora dei deputati nel parlamento austriaco, ma il quotidiano nazionalista Il Nuovo Trentino, diretto da Alcide Degasperi, il 21 luglio 1919 in merito alla loro cittadinanza sotto il titolo "Il trattato di pace coll'Austria" scrive:

"Sotto la rubrica Italia le clausole politiche prevedono le condizioni nelle quali gli antichi territori austriaci attribuiti all’Italia, fino da ora in virtù delle delimitazioni delle frontiere, alle quali si procederà ulteriormente passando sotto la sovranità italiana, e precisano particolarmente le condizioni nelle quali i sudditi già austriaci acquisteranno la nazionalità italiana. Sotto la riserva di quanto è disposto nelle clausole finanziarie il governo italiano subentra in tutti i diritti all’austriaco su tutte le linee ferroviarie […] esistenti nei territori trasferiti all’Italia. […]"





Collage: Schlern/Sciliar (sfondo, ca. 1915-1918, public domain), passaporto italiano (1901, public domain)





[21.07.2019 Thomas Sinha]

Altri articoli di questa categoria