La settimana attuale 100 anni fa!

Schlernhaus (Rifugio Bolzano)

L’Italia come tratterà il Sudtirolo?

Tutela delle tradizioni nazionali?

Il 10 settembre 1919 venne firmato il trattato di pace di Saint Germain. Questo sancì la divisione del Tirolo, contro la quale la popolazione e il governo regionale si erano tanto adoperati.

Il quotidiano di Innsbruck Allgemeiner Tiroler Anzeiger l’11 settembre 1919 pubblica un articolo che mette chiaramente in mostra lo scetticismo nei confronti dello stato italiano:

"I 'generosi'
Roma, 11 settembre. Riguardo al trattato di pace, la stampa italiana scrive che il governo italiano avrebbe fatto bene a garantire agli abitanti dell’Alto Adige (Sudtirolo tedesco) la tutela delle loro tradizioni nazionali. (!) Questo comportamento faciliterebbe i rapporti d’amicizia col popolo tedesco."

I primi segnali del futuro trattamento del Sudtirolo da parte dello stato italiano erano comunque già chiaramente riconoscibili.





Immagine: Schlernhaus (Rifugio Bolzano) sullo sfondo del Rosengarten (Catinaccio) - fonte: Zentralbibliothek Zürich, CC0
Il rifugio venne espropriato all'Alpenverein Bozen dai fascisti e consegnato al CAI (Club Alpino Italiano).

 



[11.09.2019 Thomas Sinha]

Altri articoli di questa categoria