La settimana attuale 100 anni fa!

Schneelandschaft
Paesaggio innevato

Arrivo improvviso dell'inverno

"In un periodo di grave carenza di legna e carbone"

Nel 1919 l'inverno arrivò particolarmente presto. Proprio in tempi, nei quali scarseggiavano viveri e combustibili, la prima neve cadde prima del previsto. Il quotidiano bolzanino Der Tiroler del 29 ottobre 1919 descrive le forti nevicate durante la notte tra il 27 e il 28 ottobre 1919. Lo stesso giornale un giorno dopo riporta un'ondata di freddo con temperature di -1°C.

Anche nel Tirolo settentrionale il tempo non era migliore. Il quotidiano Allgemeiner Tiroler Anzeiger il 31 ottobre 1919 scrive:
"Dalla valle di Stubai ci scrivono: da martedì [28 ottobre 1919] è arrivato l'inverno, dopo poche settimane di tempo autunnale. Anche il fondo delle vallate è coperto dalle nevicate di due giorni e notti [...]; sembra il verde e l'autunno non ci sono più. Per il fieno non è buona cosa. Normalmente la neve non rimaneva prima della 1. domenica di Avvento, ma ora - in un periodo di grave carenza di legna e carbone - Ognissanti è la prima festa invernale. Varie famiglie ne soffrono le conseguenze. [...]"








Immagine: paesaggio innevato

 

 



[31.10.2019 Thomas Sinha]

Altri articoli di questa categoria