La settimana attuale 100 anni fa!

Zug
treno

"Partenza dei bambini viennesi"

Ritorno a casa dei bimbi rifocillati

I primi bambini viennesi portati in Sudtirolo nell'ambito di un'azione umanitaria per rimetterli in forze, tornarono a casa dopo alcuni mesi.

Il quotidiano Bozner Nachrichten del 1 maggio 1920 scrive:
"Partenza dei bambini viennesi.
Giovedì [29 aprile] verso le sette di sera é partito l'ultimo trasporto di bambini viennesi dal Sudtirolo tedesco verso Vienna. Molti genitori affidatari erano alla stazione per il commiato. Molti bambini avevano le lacrime negli occhi e quando il treno si é messo in movimento, da tutti i finestrini dei vagoni venivano sventoalti i fazzoletti per ringraziare il Sudtirolo, che in tempi difficili era diventato per loro una seconda casa. [...] Tra molti anni, quando i bambini saranno adulti, a Vienna ci si ricorderà del Sudtirolo, che ha saputo curare amorevolmente i bambini viennesi per vari mesi. [...]"






Immagine: Treno - public domain

 

 



[1.5.2020 Thomas Sinha]

Altri articoli di questa categoria