La settimana attuale 100 anni fa!

Herz-Jesu-Feuer
Fuoco del Sacro Cuore di Gesù

Malinteso per la festa del Sacro Cuore

Truppe italiane in stato d'allerta

I fuochi del Sacro Cuore di Gesù sono una tradizione tirolese risalente al 1796. Le autorità militari italiane in Sudtirolo non conoscevano le usanze locali e quindi talvolta reagivano con furia o panico.

Il quotidiano Bozner Nachrichten del 23 giugno 1920 scrive:
"Oggi è chiaro che le misure prese contro la tanto temuta rivolta tirolese erano basate su falsità - dovute all'ignoranza o alla malafede. Agitatori malintenzionati hanno blaterato di una rivolta inesistente, fino a che le autorità ci hanno creduto. I tedeschi [del Sudtirolo] nè il 13, nè il 20 giugno hanno lontanamente pensato a un golpe. Volendo, con buona fede sarebbe stato facile accertarsene. Tutti i preparativi sarebbero stati superflui e non avremmo visto lo spiegamento di auoblindo, aerei, mitragliatrici, arditi [truppe d'assalto] e altro [...]"







Immagine: Fuoco del Sacro Cuore di Gesù

 

 

[23.06.2020 Thomas Sinha]

Altri articoli di questa categoria