La settimana attuale 100 anni fa!

Würste
salsicce

"Contrabbando di viveri verso la Baviera"

La miseria è causa di invidia

Milioni di persone soffrirono per via della mancanza di alimenti in Europa centrale dopo la prima guerra mondiale. Vennero ideate varie operazioni umanitarie: bambini bisognosi di Vienna e Innsbruck vennero ospitate temporaneamente in Sudtirolo, la Svizzera istituì mense per i poveri e altrettanto accolse bambini di Innsbruck. Anche la Baviera si mostrò solidale e accolse bambini nordtirolesi, l'aiuto bavarese era iniziato ancora durante la guerra.

Nonostante questo aiuto solidale tra vicini, a volte la la penuria di cibo fu causa di invidia. Un articolo del quotidiano Innsbrucker Nachrichten del 30 agosto 1920 deplora "[...] il contrabbando di viveri verso i comuni bavaresi, facendo quindi mancare burro, grasso e carne in Tirolo. [...] Il Tirolo ha aperto i propri confini agli stranieri, nonostante il fatto che molti tirolesi fatichino a trovare abbastanza cibo. La gente vede come gli ospiti provenienti dalla Germania vivino bene qui, grazie al tasso di cambio favorevole. [...] Ma se la popolazione tirolese vede come generi alimentari vengono portati oltre confine da turisti senza scrupolo, questo causa rancore e fa peggiorare i rapporti di vicinato."





Immagine: salsicce

 

 

[30.08.2020 Thomas Sinha]

Altri articoli di questa categoria